La storia di Natale delle tre rastrelliere davanti a Verdessenza

verdessenza_rastrelliere1Questa è una piccola storia di Natale, o almeno lo è diventata, per via dei tempi burocratici che le sono serviti per prendere forma. Ma a noi va bene così, ché siamo animali simbolici e ci piace ancora credere alle fiabe di Natale.

È la storia, dunque, di tre rastrelliere per biciclette, apparse ieri davanti a Verdessenza ecobottega, grazie alle gesta di alcuni personaggi fantastici, che in ordine di apparizione sono:

Riccardo, Federica e tutti i nostri generosi vicini abitanti al numero 20 di Via San Pio V, San Salvario, Torino
Chiara la perseverante, con tutti gli amici dell’Agenzia per lo Sviluppo di San Salvario, che ha curato i rapporti con uffici comunali e vigili
Giovanni il temerario, che ha sfidato i giorni più freddi dell’anno per montare i tre archi.

Ma torniamo un attimo al capitolo precedente, perché, forse lo ricorderete, in principio davanti a Verdessenza abitava Ri.nuova, la rastrelliera per biciclette nata – o meglio ri.nata – a partire da pallet di recupero e ferro grazie all’idea e alla manualità di Giulio Calicchio, vincitore del bel concorso lanciato dalle associazioni ManaManà e Bazura, col patrocinio e sostegno dalla Circoscrizione 8 della Città di Torino.

Ri.nuova però ebbe sfortuna, investita più volte da automobilisti – diciamo – distratti. Da qui la richiesta dei nostri vicini di ri.muoverla (scusate il gioco), per esigenze anche di sicurezza. E una sorpresa: la messa a disposizione, in cambio, di 3 rastrelliere di proprietà privata del condominio.
Mesi di pazienza e carteggi con gli uffici preposti e poi finalmente il regalo: i tre archi da ieri sono posizionati davanti a Verdessenza e ai suoi vicini. Quasi un piccolo monumento all’altruismo, messo lì a dire che insieme tutto si può fare, che il bene privato è ancora più bene se al servizio di tutti. Per gli altri, allora, l’invito è quello di venire in bicicletta, legandola alle tre nuove rastrelliere di San Salvario. Così la storia avrà non un lieto fine, ma una lieta continuazione.

SpazioxTutti, da Verdessenza il kit del ciclista per autoriparare la bici

SpazioPerTutti_VerdessenzaLo sapete che cos’ha portato quest’anno Babbo Natale a Verdessenza ecobottega? Un regalo bellissimo, che l’ha fatta diventare uno dei ‘pit stop’ di ‪‎SpazioxTutti‬, progetto lanciato da alcune associazioni locali per la promozione di spazi pubblici di qualità a San Salvario. E noi, insieme a altri 14 soggetti, siamo nel capitolo Ciclabilità Diffusa: che vuol dire? Che da Verdessenza potrete trovare la pompa per gonfiare le ruote della vostra bicicletta e il kit per l’autoriparazione. E poi, tutti in sella!