Il testo meticcio di dicembre, con i nostri auguri più affettuosi

Happy-New-Year-2018Questo che state leggendo è un testo meticcio, un ibrido che contiene pigiate informazioni miste, perché lo spazio e il tempo sono quelli che sono. Innanzitutto vuole dirvi che noi nel mese di dicembre saremo quasi sempre presenti: tranne venerdì 8, festa dell’Immacolata, ci troverete da Verdessenza anche nelle domeniche del 17, del 24 e del 31, pronti a soddisfare ogni desiderio dell’ultimo momento.

Se poi, invece, voi preferite portarvi (saggiamente) avanti, noi vi offriamo uno sconto del 5% per prenotazioni di borse e cesti natalizi entro il 16 dicembre. Cosa potete metterci dentro? Il mondo intero: quello dei prodotti equi e solidali, delle terre terremotate, del carcere, di Libera Terra o quello più prossimo del km quasi zero. Potete anche decidere di regalare o regalarvi il kit T.V.B. Ti Voglio Bere che migliora le caratteristiche organolettiche dell’acqua (via cloro, cloroderivati, microsospensioni e bottiglie di plastica), o optare per doni dematerializzati come un buono Verdessenza, scegliendo voi importo e destinatari. Al resto penseranno loro quando più farà comodo.

Tenete conto che abbiamo anche dei prodotti in saldo, come la semola di grano duro Senatore Cappelli, con cui la mamma di Cosimo prepara delle orecchiette esagerate (presto condivideremo la ricetta, promesso!) o delle farine di mandorle, per dolci dolcissimi. E, a proposito di dolcezza, ecco arrivato il momento dei nostri auguri di buone feste: che lo siano davvero, e che sia un anno nuovo pieno di meraviglie.

Con tanto, tanto affetto,
Alessandra, Cosimo e Dame.

Annunci

Apertura straordinaria di Verdessenza

ApertoVe lo state chiedendo da un po’, lo so, ed ecco qua la risposta: sì, Verdessenza Ecobottega sarà aperta tutto il mese di agosto, o quasi.
Chiuderemo lunedì 14 e martedì 15 e poi tutti i sabato pomeriggio (il 12, 19 e il 26) e, come d’abitudine, il lunedì mattina. Ma per il resto: presenti all’appello! E voi?
Per qualsiasi dubbio, una telefonata, se proprio non la allunga, ottimizza la vita: 0118198187. A presto!

Verdessenza, dai mirtilli ai prodotti delle terre del sisma: ecco i GAS di luglio

mirtilliSiamo alla frutta: albicocche, angurie, frutti rossi, pesche e mirtilli. Ma anche alla verdura: pomodori, melanzane, peperoni e zucchine. Un pieno di vitamine per questo mese che si preannuncia caldo, caldissimo. E poi, come sempre, eccellenze culinarie a km quasi 0 (pasta fresca, prodotti da forno, carni e formaggi piemontesi) e provenienti da vari progetti sociali in giro per l’Italia.
Ecco insomma tutti i GAS, i Gruppi di Acquisto Solidali di Verdessenza di luglio:

mirtilli dal Pinerolese, da prenotare entro sabato 8 e in arrivo martedì 11 luglio
– le mozzarelle (anche a treccia), ricotte e scamorze di latte di bufala bio della cooperativa Don Beppe Diana di LiberaTerra: da prenotare entro l’8 luglio, in arrivo il 12
pasta fresca prodotta da un pastificio completamente artigianale di Torino con farine e prodotti Verdessenza, da prenotare entro il mercoledì e arrivo il venerdì Continua a leggere

Cosa mangio a maggio? Tutti i GAS Verdessenza del mese

Verdessenza_formaggi_ValVaraitaMaggio, poche certezze – meteo e Pd innanzitutto – e qualche importante conferma: i GAS, i Gruppi di Acquisto Solidale targati Verdessenza, con prodotti eco, equo e solidali (oltreché squisiti) fatti apposta per voi.

Questo il menu del mese:

– pesce dal Golfo del Tigullio: orate e branzini da prenotare entro domani, in arrivo mercoledì 10 maggio
– pasta fresca prodotta da un pastificio completamente artigianale di Torino con farine e prodotti Verdessenza, da prenotare entro il mercoledì e arrivo il giovedì
– ordini settimanali (entro il martedì) di 
frutta e verdura biologiche provenienti da una cooperativa sociale locale di Moncalieri e Carmagnola (in consegna il venerdì) e ordini entro il sabato di banane biologiche del commercio equo e solidale, con arrivo il mercoledì pomeriggio
– grissini, pizze, biscotti, plumcake, pan brioche e colombe pasquali prodotti da alcuni detenuti nel carcere “Lorusso e Cutugno” di Torino, all’interno del progetto Farina nel Sacco della cooperativa Liberamensa. Si prenotano ogni venerdì, con arrivo il mercoledì
– ordini settimanali di 
formaggi prodotti da un piccolo caseificio della Val Varaita: tome occitane, caprini freschi e stagionati, formaggi preparati con latti misti e, grazie a un gemellaggio, anche il parmigiano reggiano biologico da Fidenza: potete prenotare entro sabato, per gustare tutto il mercoledì
– ordini settimanali di 
prodotti dell’Agrisalumeria Luiset di Ferrere d’Asti (carni, affettati e insaccati) da ordinare entro il lunedì e gustare il mercoledì
– 
biscotti artigianali con nocciole, cioccolato, fichi e mandorle realizzati anche per vegani dalle fanciulle della Cascina Malerbe di San Raffaele Cimena
– le 
mozzarelle (anche a treccia), ricotte e scamorze di latte di bufala bio della cooperativa Don Beppe Diana di LiberaTerra: da prenotare entro il 13, in arrivo il 17 maggio
– il 
polletto del consorzio piemontese premiato Good Chicken, da prenotare entro il 20, con arrivo previsto per il 24 maggio
pasta biologica in formati diversi e prodotta con farine varie, da ordinare entro metà mese
confetture, composte, salse per formaggi certificate bio e provenienti da un’azienda di Norcia per il GAS pro terre terremotate, con prenotazione entro fine mese.
– e infine: orate biologiche certificate dalle Valle Sacchetta, in Veneto, da prenotare entro fine mese, con arrivo i primi giorni di giugno (attenzione: sarà l’ultima consegna prima della pausa estiva).

Come al solito, maggiori info passandoci a trovare in via San Pio V n. 20/f o telefonando allo 0118198187.

Eco, equi e solidali i GAS Verdessenza di aprile

BranzinoSi allunga ancora l’elenco dei GAS, i Gruppi di Acquisto Solidale targati Verdessenza, con prodotti eco, equo e solidali. Tornano le lenticchie di Castelluccio, il cacio maceratese e le confetture di Norcia per il GAS pro terre terremotate. Si confermano per acclamazione i prodotti preparati nel carcere di Torino – grissini, plumcake e colombe pasquali -, le ravioles della Val Varaita e ritornano con la consueta puntualità frutta, verdura, formaggi, pesci e carni sostenibili.

Ecco a voi il menu del mese:
– le ravioles, gli gnocchi della Val Varaita prodotti da un pastificio completamente artigianale di Torino con tomino dal Mel di Verdessenza, da prenotare entro il mercoledì e arrivo il venerdì
– ordini settimanali (entro il martedì) di frutta e verdura biologiche provenienti da una cooperativa sociale locale di Moncalieri e Carmagnola (in consegna il venerdì) e ordini entro il sabato di banane biologiche del commercio equo e solidale, con arrivo il mercoledì pomeriggio
– grissini, biscotti, plumcake, pan brioche e colombe pasquali prodotti da alcuni detenuti nel carcere “Lorusso e Cutugno” di Torino, all’interno del progetto Farina nel Sacco della cooperativa Liberamensa. Si prenotano ogni settimana Continua a leggere